CITTA’ DI MILAZZO

Milazzo, la penisola del Sole

Con il nome di Mylae (Milae) dato dai Greci, ha vissuto nei secoli diverse invasioni. Dopo la caduta dell'impero romano vennerò gli Arabi saraceni dal nord africa i quali cominciarono la ricostruzione della cittadina partendo dalla zona del castello. Furono loro i creatori di quello che è stato il simbolo di Milazzo per molti anni: lo Scarabeo. Distesa sulla parte iniziale della falce che si protende nel Tirreno e che porta lo stesso nome, Capo di Milazzo, la città di mare, costituisce la via naturale per le isole Eolie che le fanno corona a poche miglia di distanza, il mito onora particolarmente questa parte di Sicilia: il capo viene considerato zona privilegiata di pascolo per gli armenti del dio Sole e le isole a dimora di Eolo. Milazzo ha anche una storia: la sua posizione strategica fa si che venga abitata e contesa fin dalla notte dei tempi ed è teatro di aspre battaglie. Testimonianza ne è la fortezza che ha visto il succedersi di molti "padroni". Nella zona bassa, si estende la nuova milazzo, centro turistico e balneare con la presenza delle spiagge di Ponente e Levante e tutte le bellezze che una citta abbracciata dal mare può darvi... Vi aspettiamo...